Giovedì, 09 Gennaio 2020 16:11

BONUS FACCIATE: Detrazione del 90% per chi rifà gli esterni

La legge di Bilancio introduce per il 2020 il Bonus facciate: una detrazione del 90% per la ristrutturazione delle facciate esterne degli edifici.

Il nuovo bonus, contenuto nei commi 219-223 dell’art 1. della legge n. 160 del 27/12/2019, é una detrazione fiscale del 90% per le spese documentate sostenute nell’anno 2020 relative agli interventi edilizi, “ivi inclusi quelli di manutenzione ordinaria, finalizzati al recupero o restauro della facciata degli edifici”, senza limiti massimi di spesa.
Il recupero del bonus avverrà in 10 quote annuali di pari importo, a decorrere dall'anno di sostenimento delle spese.
Il bonus promuoverà la cura degli stabili, la riqualificazione del patrimonio edilizio ed il risparmio energetico, con benefici immediati sul decoro urbano, sull’ occupazione nel settore edilizio e sul risparmio energetico in quanto è utilizzabile in sinergia con l’eco-bonus al 65%.

Gli interventi sulle facciate inclusi nel bonus sono i seguenti:
- intonacatura;
- verniciatura;
- ripristino di balconi, ringhiere e frontalini.

Qualora l’intervento effettuato influenzi l’edificio dal punto di vista termico, per esempio con il rifacimento di almeno il 10% dell’intonaco della superficie disperdente lorda complessiva dello stesso, questo deve soddisfare anche i requisiti di cui al decreto MISE 26 giugno 2015 e, in termini di trasmittanza termica, quelli di cui alla Tabella 2 del Decreto MISE 26 gennaio 2010.
In questo contesto si applicheranno le disposizioni di cui ai commi 3-bis e 3-ter dell’art.14 del D.L. n. 63/2013, relative al monitoraggio da parte dell’ENEA del risparmio energetico effettivamente conseguito a seguito della realizzazione degli interventi, nonché quelle relative alla decretazione attuativa circa i massimali di costo specifici per singola tipologia di intervento, le procedure e alle modalità di esecuzione di controlli a campione, sia documentali che in loco, eseguiti dall'ENEA.

Sono esclusi invece i seguenti lavori:
- infissi;
- tutti gli impianti (elettrici, termici, ecc.);
- grondaie;
- tubi pluviali;

Si tratta di una detrazione IRPEF, riservata ai privati, singole unità immobiliari o condomìni, e preclusa alle imprese.
Gli interventi riguarderanno le facciate di edifici singoli e condominiali purché ricadenti nelle zone A (centri storici) o B (zone di completamento, urbanizzate totalmente o parzialmente), del P.R.G. comunale.
Maggiori dettagli si potranno conoscere con l’uscita dei decreti attuativi e della circolare applicativa dell’Agenzia delle Entrate.
Daremo con tempestività tutti gli aggiornamenti esplicativi.

I tecnici di Ecoenergy04 sono sempre disponibili per qualsiasi informazione o approfondimento.

Archivio Notizie

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.