Venerdì, 21 Febbraio 2020 15:43

BONUS FACCIATE: uscita la circolare dell’Agenzia delle entrate

Con la pubblicazione da parte dell’Agenzia delle Entrate della Circolare esplicativa, il Bonus facciate entra nel vivo della sua applicazione.

Avevamo già parlato del Bonus Facciate su un precedente articolo (CLICCA QUI).
Ora, con la circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 2 del 14 febbraio 2020 (per leggere il testo integrale CLICCA QUI) vengono chiariti in modo particolareggiato gli aspetti relativi ai lavori agevolabili ed i soggetti che ne possono usufruire.
 
Gli interventi agevolabili sono:
  1) interventi principali:
- intonacatura;
- verniciatura;
- interventi su balconi, ringhiere, frontalini, ornamenti e fregi.
 
2) altri interventi agevolabili:
- grondaie;
- pluviali;
- parapetti e cornicioni.
 
3) interventi agevolabili solamente se visibili dalla pubblica via o da suolo ad uso pubblico, su superfici confinanti con:
- chiostrine;
- cavedi;
- cortili e spazi interni;
- cornicioni.

Le spese correlate agli interventi agevolati sono le seguenti:
- acquisto materiali;
- progettazione ed altre prestazioni professionali connesse (per esempio, perizie , sopralluoghi e rilascio dell’attestazione di prestazione energetica);
- installazione ponteggi;
- smaltimento materiale;
- Iva;
- imposta di bollo;
- diritti pagati per la richiesta di titoli abitativi edilizi;
- tassa per l’occupazione del suolo pubblico.

La detrazione spetta ai seguenti SOGGETTI:
- le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni;
- gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale;
- le società semplici;
- le associazioni tra professionisti;
- i contribuenti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali).
               
I tecnici di Ecoenergy04 sono sempre disponibili per qualsiasi informazione o approfondimento.

Archivio Notizie

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.